Le fiere

Il mercato, durante il Medioevo, era una forma molto importante di commercio e non durava solo un giorno, ma continuava per diverso tempo. I più grandi duravano addirittura per settimane. Nella città di Ptuj si sono affermate, nel tempo, tre fiere: Jurijev (di S. Giorgio), O¾boltov (di S. Osvaldo) e Katarinin (di S. Caterina).
I mercati attiravano nella città gente dai dintorni e da luoghi lontani. Anche per i mercanti viaggiatori il mercato era un’ottima occasione di concludere affari.

Questa forma di commercio e di scambio è piuttosto antica e conosciuta da molti popoli, presso i quali il mercato si sviluppò con precise regole, per garantire l’ordine e la sicurezza delle persone e delle merci. A Ptuj i due statuti più antichi risalgono al 1376 e al 1513.

Alla mattina presto del primo giorno della fiera, a Ptuj veniva esposto un apposito segnale, chiamato Roka pravice, la mano della giustizia. Si trattava di una mano in metallo che impugnava una spada. La sua deposizione veniva annunciata con una sfilata attraverso la città, accompagnata da pifferai, tamburi e colpi di mortaio. Finché la mano restava esposta, era permesso vendere i propri prodotti soltanto ad alcuni mercanti. Dopo mezzogiorno, quando essa veniva ritirata, tutti erano liberi di commerciare.
L’autorità cittadina esponeva presso le porte della città le unità di misura valide a Ptuj durante il periodo della fiera. Esse dovevano quindi essere uguali per tutti i mercanti.

Le fiere tradizionali di Ptuj sono, al giorno d’oggi, un’occasione in cui il presente e il passato s’intrecciano tra loro. Si possono acquistare dei pezzi d’antiquariato, apparecchi tecnici moderni e prodotti dell’artigianato tradizionale. Insomma, ce n’è per tutti i gusti.

Le fiere di oggi si estendono lungo tutte le vie della città e durano soltanto un giorno. Se cade di domenica, la fiera viene spostata al giorno feriale immediatamente successivo.

La fiera di S. Giorgio si tiene il 23 aprile ed ospita anche il mercatino medievale, organizzato dall’associazione Kraljevo cesarski Ptuj, la Ptuj reale imperiale.

Quella di S. Osvaldo è il 5 agosto e coincide con la festa comunale di Ptuj.

La fiera di S. Caterina si tiene il 25 novembre e dà il via ai festeggiamenti del periodo prenatalizio.

Indietro



PRENOTAZIONI ONLINE

Prenotate la vostra storia o richiedete informazioni.

+386 2  78  77  455

INTERESSANTE

Visitate Ptuj e dintorni. di piú ...

Un ambiente unico dove organizzare il vostro incontro di lavoro. di piú ...

La Tradizione. di piú ...

Che tempo fa a Ptuj? di piú ...

CONTATTI

Hotel Mitra
Pre¹ernova 6
SI-2250 Ptuj, Slovenia

T: +386 2 78 77 455
F: +386 2 78 77 459
M: +386 51 603 069
E: jogpAipufm.njusb/tj